domenica 18 gennaio 2009

Tartufi al cioccolato e semi di anice

Brief


Declinare il verbo tartufinare, quando il cioccolato incontra il profumo dell'anice



La ricetta




Occorrente: pirottini di carta (piccoli), cucchiaio, pentole per il bagnomaria, frullatore, carta da forno
Ingredienti
100 g cioccolato fondente + quello che metterete in bocca intanto che preparate
30 g cacao amaro
1 cucchiaio semi di anice
1 bicchierino di liquore Sassolino
60 g fiocchi d'avena
200 g formaggio spalmabile magro
Procedimento
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo intiepidire, aggiungervi il formaggio morbido, il liquore, i semi di anice, il cacao setacciato e i fiocchi d'avena ridotti in polvere col frullatore. Mescolare formando un impasto omogeneo e privo di grumi.
Mettere il composto in frigo a riposare per circa un'ora.
Trascorso questo tempo, prelevarlo dal frigo, ricavarne tante palline e rotolarle su un foglio di carta da forno cosparso di cacao amaro.
Depositare i dolcetti sui pirottini di carta e tenerli in fresco fino al momento di servire.

Per chi non fosse emiliano o non conoscesse il Sassolino, è un liquore aromatico a base di semi di anice, leggero e delicato, utilizzato soprattutto per i dolci, nella provincia di Reggio Emilia.

Come per tutti i prodotti della pasticceria minuta, i tartufi si presentano bene e possono rappresentare un'idea raffinata anche per chi ha poca dimestichezza coi fornelli. Il loro pregio è poi quello di prestarsi a tante personalizzazioni, non tanto nella forma e nella dimensione, che secondo me dovrebbe sempre restare piccola, quanto negli ingredienti. Il gioco tra cioccolato e frutta secca, semi, canditi, zuccherini, caffé, confetture e quant'altro può infatti diventare lunghissimo. Per non parlare poi di quello tra gli ingredienti principali. C'è chi li prepara coi biscotti sbriciolati, chi con le nocciole o le mandorle frullate, chi usa la panna, chi la ricotta, chi il burro, a seconda del gusto e delle calorie.
I miei, senza aggiunta di zucchero e con cereali integrali si commentano da soli...

15 commenti:

Sara ha detto...

uhm che bontà anche questi, ma che vuoi fare ci vuoi mattere all'ingrasso????

Alessia ha detto...

Naa..tranquilla! Sono così piccoli che diventano un mini peccatuccio.
E poi a noi donne il cioccolato serve a tenere buono l'umore e non fa invecchiare

;-P

Sara ha detto...

un abbraccio per te;la guerra degli abbracci è iniziata, adesso tocca a te distribuirne almeno 10 o anche di più se credi.....se vuoi puoi renderne una anche a chi te l'ha mandato!!
Un bacione sara

dario ha detto...

mmmmmm, che bboni che devono essere!!!
e anche le tue ultime delizie che hai postato... sono sublimi!!!
bravissima Alessia!
un abbraccio

lenny ha detto...

E' vero che i tuoi si commentano da soli: perfetti nel loro aspetto goloso, prestano però una certa attenzione al calcolo delle calorie.
Ciao

Jelly ha detto...

Sul mio blog ho lanciato una nuova iniziativa. Se ti va, vieni a dare un'occhiata!

Micaela ha detto...

ciao cara come va? a me per fortuna l'influenza sembra passata!!! troppo buoni i tartufi, mi piace molto anche l'anice!!! un bacione e grazie per i consigli per l'influenza, li seguirò alla lettera!

Dolcetto ha detto...

I tartufi mi fanno impazzire, non avrei mai pensato di abbinare il ciocco all'anice...

VerdePomodoro ha detto...

che cosa fantastica...sembrano volare avvolti dal cacaoooo...nn potrei riproporli...nn ci riuscirei!meme per te!

Pamy ha detto...

buoni i tartufi al cioccolato!!!bravissima

Sara ha detto...

Premio per te, passa a ritirarlo!

Alessia ha detto...

@ Ciao Dario! grazie mille per la visita e per il commento. Sono contenta che tu abbia apprezzato. grazie

@ Lenny: vero, ogni tanto vengono buone anche le ricette light. La cucina è anche sfida, ricerca, benessere, secondo me.. E' sin troppo semplice che le cose caloriche riescano bene, noo?

tittina ha detto...

ciao Alessia,bravissima ho letto le tue ultime ricette e sono fantastiche!!!un bacio Tittina

Simo ha detto...

....mmmmm....buonissimi!

Alessia ha detto...

@ Sara: mi armo di abbracci e partecipo alla battaglia.

@ Jelly: molto interessante, grazie per avermi invitata. Se riesco partecipo volentieri

@ Micaela: influenza passata, ora ci diamo dentro col lavoro. Io ho un principio "restituire sempre quello che ti è stato donato, perché il bene ti ritorna indietro" e quei consigli a me hanno reso più facile la convalescenza.

@ Dolcetto: prova, magari scopri, come successe a me, un sapore nuovo, ma piacevolissimo

@ verdepomodoro: Grazie per il meme e per il commento alla ricetta.

@ Pamy: essì, in tutte le forme hanno sempre un loro perché

@ Sara: passiamo passiamo! ma graziissime per aver pensato a me

@ Tittina: uh grazie, anche una mia amica ha detto che ha visto il blog "fiorire" ultimamente. E' un po' il principio dell'appetito vien mangiando secondo me. La cucina è come un vortice, e anche internet lo è

@ Simo: Ciao! essì sono un piccolo peccato ma una grande soddisfazione.

Buon weekend a tutti!

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS