lunedì 24 novembre 2008

Tartufi al cioccolato light





I tartufi al cioccolato sono un grande classico della pasticceria internazionale.
Ma prepararli in una maniera leggera e ipocalorica non è così comune. Così ho pensato di postare una ricetta a tema, perché magari a qualcuno potrebbe tornare utile.
Questa ha dosi ridotte di zucchero, niente tuoli d'uovo, niente panna o biscotti sbriciolati, che anche se non sembra, portano sempre fuori con le calorie.
E, cosa non da dimenticare, pur con variazioni e dosi contenute, i tartufi saltano fuori buoni ugualmente e  l'impasto risulta piuttosto facile da modellare.


Tartufi al cioccolato light



Occorrente: casseruole per fare il bagnomaria, pirottini di carta, carta da forno, bilancia, cucchiaio, cucchiaini

Ingredienti

50g cacao amaro
50g zucchero
50g cioccolato fondente extra
200g ricotta vaccina magra
3 cucchiai rhum
50g granella di nocciole


Procedimento

Amalgamare la ricotta con lo zucchero e il cacao. Aromatizzare col liquore. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aggiungerlo alla preparazione.Se dovesse essere troppo consistente diluire con poco latte freddo.Prelevare delle piccole quantità di composto con l'aiuto di due cucchiaini.Stendere un foglio di carta da forno e ricoprirlo con la granella.Rotolarvi le palline a una a una e disporle nei pirottini di carta.Lasciare in frigo per almeno due ore E voilà

Nessun commento:

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS