martedì 11 novembre 2008

Torta di ricotta con gocciole di cioccolato




Quando la mamma della Sposadelvento è ai fornelli è sempre un grande evento. Non perché ami cucinare, ma perché al contrario, cucinare è per lei un atto d'amore. Un prelievo di costola per donarla ad Adamo. E questo dono è ancora più speciale, se la preparazione in oggetto è davvero "accessoria" e preziosa come un dessert. La mamma è anche una salutista e una scienziata, ergo il burro per lei è sempre in pacchettini da 125 g, lo zucchero è un composto chimico pressoché ignoto, il cioccolato indispensabile come l'aria, gli aromi delicati, i sapori morbidi e raffinati.

Torta di ricotta con gocciole di cioccolato



Occorrente: tortiera da 24 cm diametro, carta da forno, zuppiera capiente, cucchiaio, bilancia, forno, fruste elettriche


Ingredienti

Per la pasta
180g farina
30 g fruttosio
60 g burro
1 uovo
1/2 bustina di lievito per dolci vanigliato
1 pizzico sale
buccia di limone grattugiata

Per il ripieno

400g ricotta vaccina fresca
1 uovo
50 g fruttosio
1 cucchiaio di canditi misti
1 cucchiaio di gocciole di cioccolato
2 cucchiai di mandorle a scaglie
1 bicchierino di brandy
2-3 pistilli di zafferano
1 cucchiaio di latte caldo


Procedimento

La sua pasta frolla nasce dall'incontro degli ingredienti "classici" in dosi però molto contenute, ovvero solo 60 g di burro, soltanto un uovo (intero) e la buccia del limone che dona un aroma golosissimo.
Una volta pronta la pasta, lei la ripone in frigo per una mezzora e va avanti col ripieno.
Mette i canditi a rinvenire nel brandy.
Lavora con le fruste elettriche la ricotta e l'uovo, assieme al fruttosio.
Poi unisce i canditi, il liquore, le mandorle e le gocciole di cioccolato e da ultimo lo zafferano sciolto in un cucchiaio di latte caldo.

Stende la frolla in un disco piuttosto sottile, lasciandone da parte un pochino per le strisce di pasta che decoreranno il dolce.
Fodera con la carta da forno la tortiera e mette la pasta all'interno.
Poi farcisce con la crema di ricotta.
Completa con le strisce di pasta e inforna a 180°C per 40 minuti.





2 commenti:

Micaela ha detto...

grazie per esseri aggiunta ai miei lettori!!! ottima questa crostata!!! come avrai capito io adoro la ricotta!!!

Alessia ha detto...

Ah ma se mi dici così mi istighi a dedicarti la prossima ricetta a base di ricotta allora..

Dai, ci lavoro e poi posto!

grazie a te per la visita, a presto

A.

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS