mercoledì 19 novembre 2008

Rotolo al limone





I rotoli al limone sono sempre dei dessert delicati, sia nel gusto che nella preparazione.
Alle volte è soprendente come pur essendo alle prime armi si possano ottenere risultati brillanti, però bisogna saper rispettare le dosi e avere una certa manualità..
Non per scoraggiare nessuno, ma giusto perché così si evitano brutte figure e delusioni.
Ma andiamo con la ricetta con cui ottenere questa meraviglia di rotolo al limone. 


Rotolo al limone

Occorrente: fruste elettriche, ciotole, placca da forno, forno, piatto da dolce, bilancia, cucchiaio, spatola

Ingredienti


Per la pasta biscotto

3 cucchiai di farina
3 cucchiai zucchero
3 uova
vaniglia liquida

Per la crema
3 limoni
3 tuorli
100 g zucchero
3 fogli gelatina
250ml panna da montare

Procedimento


Si montano a spuma i tuorli e lo zucchero, si aggiunge la vaniglia liquida e poi la farina setacciata continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.
A parte, sempre con le fruste elettriche si montano a spuma i bianchi che poi verranno aggiunti al composto di tuorli, zucchero e farina.
Lo si stende su una placca da forno ricoperta di carta da forno oppure ben unta e si lascia cuocere a 200°C per dieci minuti.
Poi si estrae dal forno, con l'aiuto di un telo da cucina umido lo si arrotola su se stesso ancora caldo per evitare che si rompa e lo si lascia raffreddare.


Per preparare la crema si spremono i limoni. Quindi si monta la panna ben fredda (volendo si aggiunge una bustina di polvere per aiutarla a non sgonfiarsi e la si tiene in frigo fino al momento di farcire il dolce.
Si mette la gelatina ad ammorbidire in acqua fredda.
Si montano gli altri tuorli con lo zucchero a bagnomaria e si aggiunge il succo di limone. Si tolgono dal fuoco e si incorporano la panna e la gelatina strizzata.
A questo punto si srotola la pasta, e la si farcisce con la crema al limone.
Io ho decorato poi il rotolo con fette di limone, ma volendo lo si può fare anche con panna e confettini.

3 commenti:

Micaela ha detto...

che buono!!! ti è venuto benissimo! io non ho mai provato a fare un rotolo, a vedere questo mi sta venendo l'idea di farlo oggi!
baci e buon week end

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Ma che bontà!

Alessia ha detto...

Ciao!
guarda, sembrano difficili da fare, ma alla fine ci serve solo un po' di manualità e più che altro di scioltezza nello staccare la pasta.
Una volta fatto quel passaggio sei più che a metà dell'opera.
Occhio a non riempirlo troppo il rotolo, altrimenti la farcitura fuoriesce, con tutti quei giri.
Dai dai, provalo così poi mi dirai.

buon lunedì (neve a parte)

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS