venerdì 22 febbraio 2008

Plumcake salato




I plumcake salati sono uno dei miei antipasti preferiti.
E per questo quando si tratta di festeggiare il mio compleanno, ne preparo sempre volentieri.
Una volta trovato il giusto compromesso col proprio forno, il plumcake sarà una di quelle preparazioni che vi daranno sempre soddisfazione e che vi faranno divertire a cambiare ogni volta sapori.
Qui ho usato ingredienti molto "mediterranei", per dare al plumcake un sapore forte.



Plumcake salato


Occorrente: ciotola, fruste elettriche, stampo da plum cake, vassoio

Ingredienti per 8 persone

250g farina
3 uova
80ml latte tiepido
100g fontina a cubetti
6 cucchiai olio e.v.o
2 cucchiai olive nere a pezzetti
100g pomodorini ciliegini a pezzetti
2 cucchiai parmigiano grattugiato
basilico fresco
aglio in polvere
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
sale

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C.
Ungere e infarinare uno stampo da plum cake.
Scaldare il latte a fuoco dolce (non dovrà diventare bollente).
Sbattere le uova a lungo con lo sbattitore elettrico in una terrina capiente.
Unire la farina setacciata, l'olio e il latte.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti, da ultimo il lievito.
Versare nello stampo e cuocere per circa 40-45 minuti.
Una volta cotto lasciarlo raffreddare nello stampo e sformarlo da tiepido.
E' meglio consumarlo freddo, perché sarà più facile tagliarlo.

1 commento:

Luiz Claudio ha detto...

Ciao Alessia! Mi piaceva camminare sul mio blog! Oltre alle ricette bene, mi ha fatto molto piacere con gli altri posti che dici. Così ora sto seguendo il tuo blog.
Vi invito a conoscere il mio blog, anche. Se, come parte dei suoi amici http://kibe-cozinhandocomamigos.blogspot.com/

Baci dal Brasile!

Luiz

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS