giovedì 7 aprile 2011

Minestra di riso zafferano e zucchine

Brief

Un primo colorato e primaverile a base di riso


La ricetta


Occorrente: pentola per risotto, tagliere, coltello, cucchiaio di legno

Ingredienti x 4 persone

200 g di riso integrale
1 zucchina
1/4 di cipolla
2 cucchiai olio e.v.o.
1 litro di brodo o di acqua calda
basilico 
noce moscata
zafferano
sale e pepe q.b.
Parmigiano Reggiano (facoltativo)

Procedimento

La primavera è ancora una stagione in cui preparare un buon primo a base di riso, senza necessariamente mandare a fuoco la cucina. E soprattutto è il periodo migliore in cui gustare qualcosa di colorato, leggero e profumato dai sapori dell'orto. 

Al riso bianco, ho preferito quello integrale perché ha molte proprietà nutritive. Unico neo sono i tempi di preparazione: ovvero molto molto lunghi. Non so se dipenda dalle mie pentole, dalla durezza dell'acqua o dal tipo di riso che ho comprato, comunque a differenza di quello bianco impiega più di un'ora per cuocere al punto giusto.
Ma basta partire col giusto anticipo...


Affettare la cipolla a cubetti piccoli. Lavare e asciugare la zucchina, tagliarla a rondelle piuttosto sottili. Nella pentola saltare la cipolla assieme all'olio extravergine di oliva e aggiungere il riso, farlo tostare e poi bagnarlo di acqua calda o di brodo. Proseguire la cottura come per un normale risotto, continuando a mescolare e regolando con la giusta quantità di liquido. Profumare di noce moscata e zafferano, regolare di sale e pepe. Circa 15 minuti prima di spegnere aggiungere le zucchine e le foglie di basilico. 
Impiattare e spolverizzare di Parmigiano Reggiano a piacere. 


1 commento:

giovanni uno storico in cucina ha detto...

ciao.. bella ricetta.. per accorcire i tempi prova a farlo tipo pilaf, ossia al forno.. prima tosti il riso e poi copri con brodo, copri e metti in forno.
ciao!

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS