domenica 5 dicembre 2010

Muffin con bottoncini di cioccolato

Brief

Una delle tante interpretazioni in fatto di muffin, col gusto ricco e goloso di cioccolato e cocco


La ricetta


Occorrente: stampo per muffin in silicone, forno, ciotole capienti, bollitore per il latte, fruste, cucchiaio, setaccio

Ingredienti

2 uova
100 g latte scremato
1 tazzina di olio e.v.o.
1 cucchiaio di estratto di vaniglia

50 g cocco rapé
200 g farina 00
5 cucchiai di fruttosio
2 cucchiai di bottoncini di cioccolato
2 cucchiaini di lievito per dolci in polvere

Procedimento

Questo è stato un weekend davvero impegnativo.
No, niente shopping selvaggio.
Niente mostre.
Niente partenze per il ponte dell'Immacolata.
Niente extra lavoro.

Solo un'imprevista influenza che mi ha fiaccata completamente, lasciandosi un fastidioso coté di nausea, inappetenza, stomaco sottosopra et cetera..

Ma visto che ho avuto per di più degli ospiti a cena, non mi sono potuta allontanare dai fornelli, anzi, ho cercato di trasformali in una terapia, se non per l'influenza, almeno per l'umore.
E nulla ha il potere di farmi stare bene, quanto i muffin.
Li trovo dei dolcetti così gioiosi, con la loro forma a funghetto e la possibilità di personalizzarli, che sia per tirare su le amiche quando sono particolarmente tristi, sia per scacciare il grigio di una giornata uggiosa, tornanon sempre in aiuto. Stavolta li ho realizzati col cocco e il cioccolato. Ma niente paura. Non si trasformano in mini bombe caloriche, perché ci sono un paio di trucchetti.

Continuate a leggere per scoprire quali...


Niente burro, niente zucchero, cosicché potessero essere mangiati tranquillamente anche di sera e anche da chi, magari è sempre a dieta.
Quella che segue è la preparazione..

Preriscaldare il forno (nel mio caso statico ventilato a 160°C), scaldare il latte, battere le uova in una terrina in cui verranno riuniti tutti gli ingredienti liquidi. In un'altra terrina riunire invece la farina, il cocco, il lievito setacciato, il fruttosio e il cioccolato. 
Aggiungere gli ingredienti liquidi a quelli secchi, dopo averli miscelati con cura e usando la frusta, per evitare che si formino grumi, amalgamare bene per qualche minuto. Da ultima unire la vaniglia liquida.

Con un cucchiaio prelevare delle piccole quantità di impasto e trasferirlo negli stampini.

Con queste dosi si riempiono 8 stampini.

Procedere fino all'esaurimento dell'impasto.

Infornare e lasciare cuocere 25 minuti, o a seconda del vostro tipo di forno.

Una volta pronti, estrarli dal forno, lasciarli raffreddare, quindi trasferirli su una gratella.

Vanno mangiati freddi, meglio se accompagnati da una bella tazza di cappuccino o cioccolato caldo.



2 commenti:

Francesca ha detto...

delizisosi!!! Complimenti

alialexa2006 ha detto...

bellissimi....buona settimana...

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS