martedì 27 aprile 2010

La crescia di Pasqua con la Mdp

Brief

La Sposadelvento alle prese con una specialità regionale, un classico sulla tavola di Pasqua


La ricetta


Occorrente: macchina del pane, cucchiaio, cucchiaino

Ingredienti

300 gr farina Manitoba
100 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
3 uova intere
1 pizzico di pepe
20 gr lievito secco
2 cucchiai di zucchero semolato
60 gr olio e.v.o.
60 gr latte tiepido

Procedimento

La crescia pasquale è stata per me una scoperta fatta in rete. Poi in vacanza in Umbria, nel 2007 ho assaggiato quella "autentica" e la passione mi è rimasta, anche se ho capito che la mia versione casalinga era decisamente una semplificazione...
Così ogni anno per il pranzo del lunedì dell'Angelo, in casa della Sposadelvento la crescia non manca mai.

Quella che ho postato qui è per SUPERPIGRI, nel senso che il lavoro lo fa la macchina del pane e il vantaggio, oltre al risparmio di fatica e di energia, cosa non da poco, sta nell'esito finale.
Esente da sgradite sorprese, come bruciature, impasto sgonfio, o viceversa con delle bolle sulla crosta.
Lievitazione ben riuscita, sapore gradevole.
Quella più corrispondente all'originale prevede anche formaggio a tocchetti e Pecorino oltre al Parmigiano Reggiano.
La mia esperienza dice che il Pecorino è troppo grasso e non ha le proprietà nutritive del Parmigiano Reggiano.
Dai non accusatemi di sciovinismo...
;-)

Comunque, la crescia si taglia a fette e si accompagna con affettati, formaggi e uova sode. Ed è perfetta per il picnic fuoriporta.

Il consiglio è di non usare il sale nell'impasto, specie se il Parmigiano Reggiano è ben stagionato, altrimenti berrete, berrete, berrete..

L'unica accortezza sta nel non mettere da subito il formaggio con gli altri ingredienti, ma di aspettare, se possibile, almeno una mezzora, dopo cioè che il lievito si sarà attivato.
L'impostazione da selezionare è quella della ricetta per il pane "base" o normale.
La mia macchina del pane emette infatti un allarme sonoro, a mezzora circa di distanza dalla partenza di questo programma. E una volta partito quel segnale io aggiungo il Parmigiano Reggiano.

Basta mettere gli ingredienti nel cestello, premere un bottone e ....

magia...






3 commenti:

Federica ha detto...

wow ti è venuto super!! complimenti!!

Micaela ha detto...

buonissima, la proverò anch'io!!! un bacione.

Alessia ha detto...

ciao ragazze grazie mille. Se la provate, fatemi sapere, mi raccomando.

bacissimi

A.

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS