mercoledì 6 agosto 2008

Torta con l'ananas




Ho preparato questa torta con l'ananas in occasione di un pomeriggio estivo tra amici e colleghi. Il "la" è arrivato con un invito estivo da parte di Davide C. a passare un pomeriggio nella sua casa di campagna a Neviano degli Arduini, poco lontano da Parma.
Un mojito-torta fritta della nonna Ennia rinforzato, che nella mia mente ha attivato l'associazione con frutta, frutta estiva, frutta magari tropicale, dolce non al cucchiaio perché col caldo poteva alterarsi nella forma e nel sapore, torta secca, ma non da colazione.
E così è nata questa torta all'ananas...





Torta con l'ananas

Occorrente: fruste elettriche, forno, tortiera, ciotola capiente, spatola, bilancia


Ingredienti

1 ananas fresco
200 g farina
100 g zucchero
3 uova
buccia grattugiata di limone
1 bustina lievito vanigliato
125 g yogurt naturale

Procedimento


Io comincio tagliando sbucciando e tagliando l'ananas prima a fette e poi a cubetti.
Poi accendo il forno, ma temo che la temperatura del mio non faccia fede granché perché il forno della cucina della Sposadelvento, è mooolto capriccioso (assomiglia alla padrona) e quindi ogni tanto esagera col calore, ogni tanto perde i colpi, insomma, bisogna saperlo prendere.
Tornando alla ricetta, si va in maniera classica, ovvero, sgusciando le uova in una terrina dai bordi alti (perché sennò durante la preparazione si sporcherà ovunque) Poi si aggiunge lo zucchero e si sbattoneo le uova finché diventeranno bianche e spumose. Cercare di ottenere questo effetto a mano richiede troppo tempo, e la cuoca moderna, si sa, anche in ferie, di tempo ne ha sempre poco.
Poi si aggiungono al composto di uova e zucchero lo yogurt, la buccia di limone, la farina, il lievito e da ultimo l'ananas tagliato a cubetti.
Mescolare bene e trasferire il composto nella tortiera.
Livellarlo con la spatola e infornare per 30-35 minuti (teoricamente a 180°C)

Nessun commento:

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS