lunedì 25 giugno 2012

Filetto di tonno al sesamo e avocado



Brief

Un secondo di pesce che non faccia rimpiangere la bistecca e il vino giusto in abbinamento consigliato dal sommelier di Callmewine


Filetto di tonno al sesamo e avocado


Occorrente: coltello, padella antiaderente, piatto

Ingredienti x 2 persone

1 trancio di tonno fresco da 400 g
semi di sesamo
timo
aglio in camicia
aceto balsamico
pepe rosa macinato al momento
sale 
olio e.v.o.
1 avocado maturo
succo di limone

Procedimento

Sbucciare l'avocado, tagliarlo a fette, eliminando il nocciolo e disporre le fette nei piatti, spruzzandole di succo di limone per evitare che anneriscano. 

Spargere i semi di sesamo su di un piatto, aggiungere sale e pepe a piacere e un pizzico di timo. 
Premervi sopra il trancio di tonno, in modo da far aderire i semi e gli aromi da tutti i lati. 
Scaldare l'olio nella padella antiaderente e farvi imbiondire l'aglio in camicia. Cuocere il tonno per 2 minuti per lato, in modo tale che l'interno rimanga rosa e l'esterno risulti ben dorato e croccante. Poco prima di spegnere il fuoco, irrorare il tonno con l'aceto balsamico e  lasciare caramellare velocemente. 
Spegnere il fuoco, tagliare il tonno a fette o a piccoli tranci e disporli nei piatti. 
Servire subito, accompagnandolo con l'avocado. 

L'abbinamento di Callmewine, il sito di vendita di vino online

Il filetto di tonno è una specialità della tradizione mediterranea che, in questa preparazione, viene arricchito da un tocco di sapiente creatività con l’aggiunta di sesamo e avocado. Le carni del tonno e la presenza del sesamo donano una sensazione di morbidezza e di tendenza dolce e, pertanto, richiedono un vino dotato di freschezza e buona sapidità. L’avocado rappresenta l’elemento di rottura all’interno del piatto e richiede un abbinamento ben calibrato. Si tratta, infatti, di un frutto dotato di buona dolcezza e discreta succulenza, che accresce la struttura complessiva del piatto. L’abbinamento ideale è rappresentato da un vino bianco fresco e sapido, dotato di discreta struttura e un’alcolicità non eccessiva. La vena marittima del piatto ci fa propendere per un Vermentino, dotato di grande freschezza e sapidità, perfetto per bilanciare le caratteristiche di questo delizioso piatto. Vi consigliamo un Vermentino ligure, più leggero e profumato, o, in alternativa, un Vermentino di Sardegna, se preferite un vino più strutturato.

*******


Con questa ricetta festeggio il compleanno di Ely partecipando al suo fantastico contest, organizzato in collaborazione con Wald. 








3 commenti:

Milen@ ha detto...

Eccomi finalmente ci sono riuscita :D
E' rinfrescante la presenza dell'avocado :D

Terry ha detto...

Buonissimo! Il tonno così mi ispira e l'avocado lo adoro! Bel piatto! Complimenti!

Ely ha detto...

Davvero una ricetta sfiziosa e ben presentata! Grazie per aver partecipato!!!!! Inserita!

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS