giovedì 13 ottobre 2011

Stoccarda: cartoline


Ci sono paesi in cui l'autunno, specie se dolce, ha sapori, colori, suggestioni magici. Uno di questi luoghi secondo me è la Germania occidentale e, in particolare, la regione attorno a Stoccarda.
Se vi capita di poter scegliere, l'autunno è di sicuro il momento migliore per visitarla.
La Selva Nera, quello splendido bosco che sì, sa di fiabe e di atmosfere incantate, si tinge di mille colori caldi che svettano qua e là tra una cascata, una chioma sempreverde, un sentiero in terra battuta pulito e ordinato, come da noi non lo sono nemmeno quelli di città.

Lo so, lo so, Stoccarda è la patria dell'auto, e io che di auto sono fanatica lo so abbastanza bene..
Ma non sono andata là per questo.
Credetemi.




é che tutti i posti, visti di corsa, quasi per sbaglio, intanto che si è via per una trasferta di lavoro, lasciano quel pungente desiderio di tornare a scoprirli.
Quel vasetto di marmellata che non hai comprato perché per strada passavi quasi correndo assieme ai colleghi, nella tua testa assume il sapore più misterioso del mondo.
E così tutti i profili della città che volente o nolente tu non hai visto.
Già, perché quella sera si era proprio in 2 contro 2.


Due che volevano andare in albergo e mangiare patatine dal minibar dell'hotel, per essere puntuali all'appuntamento delle 8 Karlsbad e due che volevano mangiare una cosa in centro città, scattarsi delle foto, fare un giro e poi andare in albergo con calma.


E alla fine, anche se a vincere siamo stati noi "giovani", la visita e il cibo non mi sono bastati affatto.
Così questa è stata un po' una rivincita. A 3 anni di distanza, finalmente mi sono guardata Stoccarda con calma. E queste sono un po' di cartoline che ho pensato di condividere assieme a voi.


Allora questo è il teatro, dove si tengono opere e balletti. Di fronte c'è uno splendido parco con fontane e panchine. Chiaramente ancora più suggestivo e piacevole in queste giornate così calde. Perché a dispetto della latitudine, Stoccarda ha un clima abbastanza caldo (una settimana fa c'erano 26 gradi..)


Io ne ho approfittato per fare un po' di shopping. Ho comprato tantissimi prodotti bio, tra cui anche cosmetici senza conservanti, coloranti o additivi chimici. 
Ho comprato tisane e infusi, marmellate, succhi di mirtillo e mela, di frutti di bosco e un po' di vino della valle del Reno, perché ne sono innamorata. 



Poi, per la parte fashion di me ho comprato una borsa e un paio di ballerine. Ma di questo parlerò nell'altro blog. 
;-)


Guardate l'azzurro del cielo, assoutamente non ritoccato a computer..stupendo vero?

E qui un po' di atmosfere incantate..



Questo era l'albergo, un po' fuori Stoccarda, dove sono stata e dove vi assicuro hanno un ristorante eccellente. Una tipica costruzione nordica, le cosiddette "case traliccio", col tetto spiovente e tutti gli interni in legno. Non dovete avere problemi a salire e scendere le scale però, perché non c'è l'ascensore. Accettano gli animali, ma è previsto un costo aggiuntivo e c'è parcheggio intorno alla struttura, questo senza costi aggiuntivi. 
Il servizio è stato impeccabile, anche perché la conduzione familiare concede il lusso di poter chiedere qualsiasi informazione o variazione nel menu della colazione (per altro buonissima!)



E poi, non lontano, una chiesa in ristrutturazione, della quale ho colto un particolare in una dolce mattina d'autunno. 


6 commenti:

colombina ha detto...

Ciao carissima, io vado a Stoccarda per lavoro almeno due volte l'anno e la adoro. Mi piace la cittadina, sotto natale ci sono le casette di legno sulla piazza e si beve il vino caldo, mi piace il centro pedonale, adoro la cucina sveva, lo trovo un posto davvero accogliente. Sono contenta che la mia passione sia condivisa. Bellissime foto. Un bacio

Acquolina ha detto...

che belle foto, mi piace viaggiare anche solo attraverso delle foto, sono stata in Baviera e mi è piaciuta moltissimo. ciao!

Simona ha detto...

Che bei posti!
Cavolo, in questo momento, dove l'umore è a terra vedere queste foto mi fa venire voglia di prendere l'aereo e andarmene via...ti sto invidiando in questo momento!
Un bacione!

titty ha detto...

E' da tempo che ci voglio andare, spero veramente di farlo presto!

''Cucina di Barbara'' ha detto...

Che meraviglia di foto!
La cosa più bella che ci sia è viaggiare oltre mangiare naturalmente!
Baci

dario ha detto...

bellissime le foto!!!
che voglia di visitare quella regione!!!!
ciaooo

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS