domenica 30 gennaio 2011

Mandu e maiale al sesamo

Brief

Preparare una tipica specialità coreana (i Mandu) e ideare un menù a tema


La ricetta 


Occorrente: padella antiaderente, tagliere, coltello, piatto, carta assorbente da cucina

Ingredienti 
Dosi x 4 persone

12 Mandu già pronti
1/2 cipolla
1 spicchio aglio
salsa soia
aceto di riso
olio di sesamo
1 tazza di brodo
600 g filetto maiale
semi di sesamo
farina bianca
timo
santoreggia
radicchio rosso

Procedimento

I mandu sono gustosissimi ravioli coreani cotti al vapore. Ne vengono realizzati di vari tipi: con le verdure, con la carne, il pesce.. Assomigliano ai dim sum cinesi, ai gyoza giapponesi. 

I mandu di questa ricetta sono stati preparati dalla mamma della mia amica coreana Sonia. Prossimamente mi eserciterò anche io, ma per correttezza, non posto qui il procedimento visto che non è "mio". Per chi fosse interessato a questa ricetta, ho fatto una breve ricerca su web e ho trovato qui e qui indicazioni e video-tutorial. Spero vi possano essere utili..


Io partendo dai ravioli già pronti, mi sono limitata ad affettare sottilmente la cipolla, a schiacchiare l'aglio e farli saltare nell'olio caldo. Ho aggiunto un po' di brodo e aggiunto i ravioli, per poi insaporirli con aceto di riso e salsa di soia. 

Ho preparato una panatura con qualche cucchiaiata di farina, semi di sesamo, un pizzico di timo e santoreggia. Ho affettato il filetto e l'ho sciacquato sotto l'acqua corrente. L'ho tamponato con la carta assorbente e l'ho tuffato nella panatura. Ho scaldato due cucchiaiate di olio di sesamo in padella, ho cotto rapidamente il filetto da ambo i lati per qualche minuto. Ho versato aceto di riso e salsa di soia e lasciato evaporare. 

Ho preparato i piatti con un letto di foglie di radicchio e...beh,..Sonia ha detto che sembrava davvero cibo coreano. Ma forse è solo una splendida amica.

;-)


1 commento:

Mirtilla ha detto...

e cosi conosciamo i mandu, c'e' sempre da imparare...ed ingolosirsi!!

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS