martedì 21 giugno 2011

Muffin salati: brunch, aperitivo e oltre

Brief

Qualcosa di stuzzicante per il brunch della domenica, o l'aperitivo del venerdì, o per qualunque altro momento della settimana


La ricetta


Il brunch domenicale è sempre un appuntamento importante per una food blogger come me. Tutti si aspettano che porti in tavola qualcosa di speciale. Idem dicasi per l'aperitivo. Beh, idem dicasi per ogni occasione della settimana, a dire la verità. Perciò i muffin salati vengono in aiuto, perché si prestano a mille varianti, si presentano bene esteticamente, e, anche quando si ha fretta o non si ha tantissima maestria in cucina, danno comunque soddisfazione. 
Per prepararli si procede come per i muffin dolci. 



Muffin salati

Occorrente: n° 8-10 stampini per muffin, forno, bilancia, cucchiaio, n° 2 ciotole capienti, bollitore per il latte

Ingredienti

150 g di farina integrale
120 g di farina 0
3 uova
200 ml di latte
100 ml di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per torte salate
80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 pizzico di sale
1 cuore di sedano tritato
1 mazzetto di erba cipollina tritata finemente
1 cucchiaino di paprica dolce

Procedimento

Scaldare il latte su fiamma dolce e quando sarà tiepido, unirlo agli ingredienti fluidi: le uova e l'olio, mescolando accuratamente. In un'altra ciotola unire tra loro tutti gli ingredienti solidi, unire i fluidi ai solidi e mescolare con cura, per evitare che si formino grumi o accumuli di spezie piuttosto che di formaggio o farina qua e là. 
Preriscaldare il forno a 180°C.
Con l'aiuto di un cucchiaio, prelevare l'impasto e trasferirlo negli stampini. 
Infornare e lasciare cuocere 25 minuti. 
Estrarre dal forno, lasciare raffreddare e servire tiepidi o freddi. 




giovedì 16 giugno 2011

Ravioli di pesce

Brief

Un primo di pesce dal sapore mediterraneo


La ricetta


Occorrente: pentola per cuocere la pasta, scolapasta, casseruola grande, tagliere, coltello

Ingredienti x 3 persone

250 g di ravioli di pesce
1 scalogno
2 pomodori San Marzano
1 melanzana piccola
foglie di basilico fresco
sale
olio e.v.o.

Procedimento

La base di partenza di questa ricetta di pesce è ovviamente dell'ottima pasta ripiena. Io per comodità ho usato dei panzerotti di gamberi e polpa di granchio già pronti, ma mi piacerebbe presto preparare io dei ravioli homemade. Questa è la marca che ho usato io, curiosa di assaggiare qualcosa di nuovo e di mai comprato prima..e devo dire che mi hanno sorpreso perché il ripieno è rimasto molto morbido e non si è asciugato troppo, come invece temevo. Se trovate anche voi questi, state attenti al sale, perché sono già piuttosto saporiti di loro. 


Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS